Quando si vota:

Il 20 e 21 settembre 2020 si svolgerà il Referendum costituzionale.

Si voterà domenica 20 settembre dalle 7:00 alle 23:00 e lunedì 21 settembre dalle 7:00 alle 15:00 - presso i seggi istituiti alle scuole elementari di Jerago (Sezioni 1, 2 e 3) e di Orago (Sezioni 4 e 5)

 

Il testo del quesito è il seguente:

«Approvate il testo della legge costituzionale concernente"Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n.240 del 12 ottobre 2019?»

 

Come si vota: si o no

L’elettore che ritiene che debba entrare in vigore la legge costituzionale che riduce il numero dei parlamentari deve apporre il segno sul “SI”.

L’elettore che ritiene che il numero dei parlamentari debba rimanere invariato deve apporre il segno sul “NO”.

 

Il referendum costituzionale (art. 138) non necessita di quorum:

La legge costituzionale o di revisione costituzionale viene confermata se allo spoglio i sì superano i no anche di un solo voto:  per il referendum confermativo non è previsto un quorum specifico.

 

Maggiori dettagli:

https://dait.interno.gov.it/elezioni/speciale-referendum

torna all'inizio del contenuto